www.dolcepiemonte.com

giovedì 9 settembre 2010

SHOPPER BIODEGRADABILI

Dal prossimo anno, salvo proroghe, sarà vietata la commercializzazione degli shopper in plastica.
Le comuni borse della spesa, di cui noi italiani siamo tra i maggiori consumatori in Europa, fino ad oggi erano prodotte soprattutto in politene.
Dal prossimo anno secondo una direttiva europea, gli shopper tradizionali dovranno essere sostituiti da quelli meno inquinanti in materiale biodegradabile o riutilizzabile (stoffa).

Il materiale biodegradabile più famoso con cui vengono fatti i nuovi shopper è l'italianissimo Mater-bi prodotto dalla novarese Novamont.
Certo dovremo modificare le nostre abitudini, visto che i sacchetti in plastica venivano spesso riutilizzati, ma questo passaggio è necessario per ridurre la quantità di rifiuti inquinanti e non compostabili.

Nessun commento: